Dorzano (BI)

Piccola comunità collinare posizionata sulle estreme pendici delle colline moreniche che circondano il lago di Viverone. L’antichità del suo territorio è testimoniata dalle sue chiese barocche, dai resti del ricetto medievale e dai rinvenimenti preistorici nel vicino lago di Bertignano. 

Dorzano
LOCALIZZAZIONE
STATO Italia ITALIA
REGIONE Regione-Piemonte-Stemma.svg PIEMONTE
PROVINCIA Provincia di Biella-Stemma.png BIELLA
VAI ALLA MAPPA

LUOGHI ITINERARI EVENTI

Il territorio

Piccola comunità collinare, ha un’economia basata sulle tradizionali attività agricole e modeste attività industriali. Il territorio ha un profilo geometrico vario, con variazioni altimetriche non molto accentuate; le dorsali collinari della Serra, ricoperte da boschi di faggi, betulle, castagni, robinie, noccioli e da un fittissimo sottobosco di felci caratterizzano gran parte del paesaggio grazie anche alla presenza delle limpide acque del lago di Bertignano, alimentato da sorgenti sotterranee e in cui nuotano indisturbati carpe e pesci persici. Le colline degradano dolcemente a meridione verso le zone pianeggianti del Brianco; qui, laddove l’opera dell’uomo ha strappato il territorio al più recente abbandono, predominano ridenti coltivi di seminativi intervallati da lunghi filari di viti.

Lo stemma comunale, troncato, è stato concesso con Decreto del Presidente della Repubblica. Sullo sfondo dorato del primo campo, spicca un’aquila nera coronata; la seconda partizione, smaltata di azzurro, racchiude due cuori dorati ordinati in fascia

 

Brevi cenni storici

Il paese di Dorzano ha origini molto antiche, come testimoniano tra l’altro alcuni ritrovamenti di epoca romana in regione Porte di San Secondo.

Dorzano fu saldamente compresa nel distretto vercellese per tutto il corso del medioevo, sia nel periodo di indipendenza del comune di Vercelli, sia nel periodo visconteo. Con il passaggio del territorio vercellese ai Savoia, Dorzano, insieme con altre piccole località come Salomone e Paverano, oggi nel territorio di Roppolo, fu assegnata ai Valperga di Masino, già signori di Roppolo (1448).

Nel 1708 il feudo di Dorzano fu venduto da Carlo di Valperga a Gaspare Francesco Ballegno, il quale a sua volta lo cedette nel 1719 al generale di artiglieria Claudio d’Hallot des Hayes. Verso la fine del XVIII secolo al paese venne riconosciuta l’autonomia comunale.

Per ulteriori informazioni guarda la sezione bibliografia e cartografia.

 

 

LUOGHI ITINERARI EVENTI

 

CONTATTI UTILI

 

Comune di Dorzano

 

Indirizzo: Piazza Battistini 4 – 13881 Dorzano (BI)
Tel:  016196212
Email: dorzano@ptb.provincia.biella.it

 

 

 

INFORMAZIONI SUL TERRITORIO

Coordinate 45°24′00″N 8°05′00″
Altitudine 296 m s.l.m.
Superficie 4,85 km²
Abitanti 500 (31-12-2010)
Densità 103,09 ab./km²
Comuni confinanti Cavaglià, Roppolo, Salussola